Ferrovia Transiberiana Grande Muraglia Lago Baikal Mosca

PONTI DI PRIMAVERA IN TRANSIBERIANA

In carrozza sulla ferrovia transmongolica da Pechino a Mosca!

Cina, Mongolia, Siberia e Mosca 21.04.2018 - 04.05.2018

 

La Transiberiana è la più lunga ferrovia al mondo, attraverso due continenti, dodici regioni russe e ottantasette città.
La ferrovia Transiberiana è inserita nel libro del "Guiness dei Primati" per tre categorie: lunghezza totale, numero di stazioni e tempo di costruzione.
La ferrovia Transmongolica, un'antica rotta delle carovane del tè, che connette la Cina con la Mongolia e la Russia, è l'occasione per conoscere tre uniche civiltà in un viaggio entusiasmante!

 

 

Giorno 1. 21 apile PECHINO

Arrivo a Pechino. Trasferimento in hotel. Pernottamento. 

 

Giorno 2. 22 aprile PECHINO (B)

Colazione. Tempo libero per visitare la capitale della Cina. Pernottamento in hotel.

 

Giorno 3. 23 aprile PECHINO (B)

Colazione. Tempo libero. Pernottamento in hotel.

 

Giorno 4. 24 aprile  PECHINO (B)
Colazione. Tempo libero. Pernottamento in hotel.
 

Giorno 5. 25 aprile PECHINO – TRANSMONGOLICA (B)
Colazione. Trasferimento in stazione (l'autista consegnerà i biglietti del treno) e partenza per Ulaanbaatar in treno K3 ore 10:00 (durata viaggio: 28h35m).
Pernottamento in treno.

 

Giorno 6. 26 aprile TRANSMONGOLICA - ULAANBAATAR
Arrivo a Ulaanbaatar alle ore 14:35 locali. Trasferimento in hotel. Pernottamento.  

 

Giorno 7. 27 aprile ULAANBAATAR – TRANSMONGOLICA (B)
Colazione. Tempo libero a Ulaanbaatar prima del trasferimento in stazione per il treno #5 delle 15:22 direzione Russia (durata viaggio: 23h15m).
Pernottamento in treno.

 

Giorno 8. 28 aprile TRANSMONGOLICA – IRKUTSK
Arrivo a Irkutsk alle 14:37. Trasferimento in hotel. Giro serale della città di Irkutsk per vedere i maggiori siti storici, tra cui: Cattedrale ortodossa Znamenskiy, antiche case tipiche, monumento ai pionieri della Siberia con la statua in bronzo dell'imperatore russo Alexander III ed il museo dei decabristi che racconta della rivolta del 4 dicembre 1825, dei suoi partecipanti e della loro vita di esilio in Siberia.
Passeggiata nello storico Quartiere 130 con le ricostruzioni degli edifici del 19° e 20° secolo. Pernottamento in hotel.

 

Giorno 9. 29 aprile IRKUTSK - LAGO BAIKAL - TRANSIBERIANA (B, L)
Colazione. Intera giorna dedicata alla visita della meraviglia naturale della Russia, il lago Baikal.
Sulla strada verso il lago, sosta per visitare il museo Taltsy dell'architettura in legno, un insieme di alcune case tradizionali siberiane, izbas, dei secoli 17° e 19°. Il museo è stato aperto agli inizi degli anni '80, nel tentativo di salvare alcune delle antiche case dall'essere sepolte dalle acque del bacino di Bratsk. Il più antico edificio esposto nel museo è la torre di guardia della fortezza di Ilimsky. Oltre a questa, ci sono una scuola parrocchiale e gli attrezzi dei Buriata, la più grande minoranza etnica della Siberia.
A seguire, a Listvyanka, fermata di fronte alla famosa Roccia dello Shaman. Pranzo a base di pesce e visita all'interessante museo del Lago Baikal. Questo museo ha al suo interno un acquario, in cui si trovano gli abitanti endemici del lago Baikal, ed esposizioni sulla flora e la fauna. Il museo organizza anche video-escursioni sul fondo del lago. A seguire, passeggiata sulla riva del lago per ammirare la bellezza del posto e fare foto. Sulla strada del ritorno, sosta al mercato del pesce, dove è raccomandato mangiare l'omul affumicato, un pesce tipico del lago Baikal. Visita al punto di osservazione chiamato STONE OF CHERSKY per un panorama mozzafiato sul lago
Baikal e sulla foce del fiume Angara. Pernottamento in hotel.

 

Giorno 10. 30 aprile LAGO BAIKAL - IRKUTSK - TRANSIBERIANA (B)
Colazione. Mattinata libera.
Alle 12:00 (o più tardi) trasferimento a Irkutsk. Sistemazione dei bagagli e serata libera.
Imbarco sul treno serale per Novosibirsk, treno #7 alle 22:36 (durata viaggio: 32h:01m).
Pernottamento in treno.

 

Giorno 11. 01 maggio TRANSIBERIANA
Intera giornata sul treno, passando per la città di Krasnoyarsk.

 

Giorno 12. 02 maggio NOVOSIBIRSK – MOSCA (B, L)
Arrivo alle 05:37 a Novosibirsk e trasferimento in hotel, check-in e colazione. Riposo fino alle 12:00.
Incontro con la guida, visita della città e pranzo a base di cucina tipica siberiana.
La visita della città include le maggiori attrazioni: stazione ferroviaria di Novosibirsk, la più grande sulla Transiberiana; KrasnyProspekt street, la più lunga strada dritta al mondo (7km); Piazza Lenin, il centro della città con il secondo Teatro dell'Opera più grande al mondo (dopo quello di Buenos Aires); le antiche case di legno su Gorkogo Str., la parte più vecchia della città; la cappella di St. Nicholas, che segna il centro geografico dell'ex impero russo; l'argine del settimo fiume più lungo al mondo, il fiume Ob; il colorato mercato contadino siberiano.
Il tour della città termina all'aeroporto di Novosibirsk.
Partenza per Mosca con volo Aeroflot SU 1461 18:20 – 18:45 (SVO) o S7 176 20:25 – 20:40 (DME)
***
All'arrivo a Mosca, trasferimento in hotel. Pernottamento in hotel.

 

Giorno 13. 03 maggio MOSCA (B)
Colazione. Tempo libero per visitare la capitale della Russia. Pernottamento in hotel.

 

Giorno 14. 04 maggio MOSCA (B)
Colazione. Trasferimento in aeroporto e partenza per il rientro in Italia.